THE SUIT: L’ABITO IN 5 REGOLE

L’abito rappresenta il completo da uomo – ma anche da donna – indispensabile per la vita di tutti i giorni. Le sue origini risalgono formalmente all’‘800 (sebbene la giacca fosse già presente nel ‘600) come uniforme maschile diffusasi dopo la «Grande Rinuncia Maschile», ovvero l’abbandono da parte degli uomini degli eccessi e dei fronzoli che fino a quel momento avevano caratterizzato, in particolare, la moda francese.

Oggi l’abito sopravvive e rimane un must dell’abbigliamento maschile, un elemento che ogni uomo dovrebbe possedere.

Per questo motivo abbiamo deciso di intervistare Mr Selling (su instagram mr_selling) per capire quali sono le regole da seguire per indossare l’abito con stile.

Mr Selling condivide con voi il suo percorso sartoriale giornaliero e vi invita ad unirvi a lui

Quali sono gli errori più comuni da evitare quando si indossa l’abito?

 

Mr Selling: “Direi la taglia sbagliata – spesso gli abiti sono troppo grandi. L’abito deve far risaltare la figura, non nasconderla.

Un altro errore è l’errata combinazione dei colori che finisce per fare sembrare [l’abito] scadente. Semplicemente basterebbe ispirarsi a chi si veste bene e imitarli.

Quindi, vai dal tuo sarto locale a farti sistemare l’abito su misura – anche un abito a basso prezzo può sembrare costoso se adattato alla figura – Indossatelo con orgoglio!”.

Quali sono i trucchi per essere eleganti con l’abito?

 

MS: “Come dicevo, andate a sistemare l’abito, la camicia e il resto in base alla vostra corporatura. Un investimento a poco prezzo che fa la differenza”.

Si può inserire un elemento moda all’abito, considerando il suo essere un capo così classico?

 

MS: Certamente. Ci sono diversi tipi di abiti ai quali adattare qualsiasi stile si voglia – io darei un’occhiata a Sprezzatura per esempi di look stravaganti”.

Scarpe: si possono indossare con l’abito?

 

MS: La mia opinione è: no, rovinerebbero il look. Non si può essere eleganti con scarpe scadenti. Tuttavia so che va di moda oggi minimizzare con le sneakers – mi auguro che questo trend scompaia!”.

 

Fonte

Consigli per l’acquisto di un abito, come per esempio i tagli sulla giacca, il doppiopetto e come apparire al meglio con un abito non sartoriale.

 

MS:  Io raccomando sempre Suitsupply.com – abiti meravigliosi che indosso da sei anni. Iniziate con gli abiti classici: navy blue, grigio e magari un gessato. Non risparmiate sulla camicia, meglio se di buona qualità – trattate la pelle con dei buoni materiali.

E, come dicevo, andate dal vostro sarto a fare aggiustare l’abito. Piccoli dettagli, come la lunghezza dei pantaloni, fanno la differenza.

Per quanto riguarda il taglio o lo stile – provate e trovate ciò che vi piace. Le mie preferenze sono quelle che raramente piacciono agli altri!”.

 

 

Imagines: copertina

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo