Elisabetta Franchi FW 21/22

Elisabetta Franchi FW 21/22: a cavallo tra femminilità e indipendenza

Una donna audace, indipendente, ricca di eleganza e femminilità. Lo scorso 28 febbraio 2021 è andata in onda su Real Time la sfilata di Elisabetta Franchi, presentazione della collezione per l’Autunno/Inverno 2021.

Come a settembre 2020, la Franchi ha scelto di essere presente alla settimana della moda milanese in modo differente rispetto ai tradizionali video digitali. La sua sfilata ha infatti raggiunto il grande pubblico in diretta streaming su Real time TV.

La moda per Elisabetta Franchi

Questo febbraio il fashion system ha dovuto reinventarsi per cogliere le opportunità nascoste dietro le ombre della pandemia.

Elisabetta Franchi, imprenditrice dal 1998, è una delle stiliste che più ha intravisto nel digitale un’occasione per respirare un po’ di inclusione, cambiamento già nell’aria della moda da qualche anno. In particolare, si dice fiera di poter regalare alle persone una sfilata che non sia solo per gli addetti ai lavori, ma uno show apprezzabile da chiunque dalla prima fila dei propri salotti. 

Il suo evento è stato un po’ come un omaggio ai suoi follower e a tutte le persone che hanno sempre supportato lei e il suo lavoro: la stilista bolognese è una donna che si è fatta la sua strada da sola e che oggi non smette di credere in una moda sempre più democratica. Elisabetta ha sempre condiviso apertamente questa sua visione della moda, anche in relazione al periodo corrente:

Il fashion, in questo momento storico particolare, si deve reinventare in maniera del tutto virtuale per favorire un Nuovo Rinascimento della Moda che non vuole, e non può, arrendersi nella sua missione di rappresentare un sogno

L’annuncio di una nuova diretta ha subito alimentato attese e aspettative. Icona di uno stile coraggioso e pragmatico, ma allo stesso tempo iper femminile, Elisabetta Franchi negli ultimi anni ha già riscosso un clamoroso successo, vestendo celebrità come Angelina Jolie, Jessica Alba, Lady Gaga e Jennifer Lopez. Per l’Autunno/Inverno 2021/22 ha dimostrato nuovamente di aver una visione della moda forte e concreta, capace di imporsi e coinvolgere l’interesse del pubblico.

Il suo carattere audace e femminile questa volta lascia spazio alla donna di un raffinato mondo d’ispirazione equestre. Sicura di sé, ma anche pronta e a lasciarsi andare: si tratta dell’eleganza tipica delle cavallerizze di altri tempi, sintesi di un’estetica grintosa e aristocratica.

La sfilata in diretta TV

Le danze si aprono alle scuderie della Malaspina, location scelta in quanto contesto naturale per la collezione incentrata attorno al mondo equestre. La stilista ha sempre introdotto una vena animalista nelle sue proposte, ma questa volta si tratta di una metamorfosi completa: le modelle incedono a un passo quasi regale, accompagnate da maestosi esemplari equini.

Elisabetta Franchi interpreta appieno lo stile e i pensieri delle donne di questo periodo, a cavallo di una quotidianità che assume ogni giorno mille sfumature. Gli abiti sono infatti pensati per una donna che si appresta a una pluralità di ruoli, tutti assunti nell’arco della stessa giornata. Indipendente, in carriera, di famiglia, seria, raffinata, elegante, femminile e un filo aristocratica. 

Le proposte della Franchi calzano a pennello queste mille sfaccettature che attingono sia dal maschile sia dal femminile, con dettagli che si prestano a ogni occasione.

I capi della collezione FW 21/22

Tra i capi principali, direttamente dal mondo equestre ci arrivano giacche e mantelle che evidenziano il punto vita, cappotti a doppio petto, gonne plissettate che richiamano lo stile country e gli intramontabili pantaloni e stivali alla cavallerizza

Lo stile selleria ritorna anche nei dettagli e negli accessori: fibbie e preziosi bottoni arricchiscono i capi e danno un tocco in più a guanti, stivali cuissard, cappelli da fantino e borse di pelle. A smorzare i toni ci sono poi raffinate bluse di seta, top a corpetto, gonne lunghe e abiti in tulle. Grinta e romanticismo si fondono, anche grazie ai classici colori neutri e alle tinte pastello, che nei look raggiungono le sfumature più vivaci. A completare lo stile “Elisabetta Franchi” il logo, presente sia come dettaglio che come motivo insieme alle classiche fantasie check.

Per quanto riguarda i materiali, oltre alla classica maglia si alternano tessuti pregiati, pelle e seta in accostamenti sofisticati.

Anche questa stagione Elisabetta ha saputo reinterpretare ruoli e convenzioni, offrendo la sua personale visione della moda e di femminilità. Uno stile che non stanca mai, perché coglie i mutamenti sociali e culturali in atto, li ascolta, ma non rinuncia alla personalità della stilista.


CREDITS

Copertina

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo