Cortometraggi Pixar: lezioni di vita in pillole

La casa di produzione Disney Pixar negli anni ha saputo regalare al pubblico grandi emozioni. I film d’animazione, a partire da quelli più datati fino ai più recenti, sono stati per la maggior parte sinonimo di successi assicurati, per la gioia di grandi e piccoli. Oltre ai film, celebri a livello mondiale, la Disney Pixar ha saputo utilizzare sapientemente le proprie abilità per produrre diversi cortometraggi.

Molti sono distribuiti in sala appena prima dell’inizio del film vero e proprio. Nonostante la durata sia di soli pochi minuti, narrano sempre storie che, nonostante l’apparente leggerezza, regalano sempre qualche insegnamento. Per quelli meglio riusciti, la lacrimuccia è assicurata. 

Pennuti spennati, il potere del karma

Partendo dall’inizio degli anni Duemila, la Pixar ha distribuito un gran numero di corti, alcuni dei quali sono diventati celebri quasi quanto i film. Un esempio è Pennuti spennati, cortometraggio del 2000 distribuito all’epoca prima di Monsters & Co. Uno dei più divertenti all’interno del catalogo, la storia sembra girare tutta intorno al pensiero del “chi la fa l’aspetti”, ricordando in qualche modo allo spettatore che spesso le cattive azioni trovano sempre il modo di tornare indietro e presentare il conto. Il tutto è reso in chiave divertente, adatto come sempre a bambini e famiglie, ma Pixar non perde l’occasione per impartire un’importante lezione di vita

L’amicizia in Parzialmente nuvoloso

Procedendo in avanti con gli anni, si arriva all’uscita in sala di Up, uno dei film più emozionanti del panorama Disney Pixar. Ad accompagnarlo, questa volta troviamo Parzialmente nuvoloso, quasi alla pari del film che precedeva in quanto a commozione.

Stavolta il ruolo protagonista è quello di una nuvola: in un mondo in cui bambini e animali vengono creati sulle nuvole per poi essere affidati alle cicogne. Lei è l’unica che sembra non riuscire a portare a termine un lavoro come si deve e a subirne le conseguenze è proprio una delle cicogne. Se all’inizio la sua sembra essere semplicemente una vita sfortunata, la Pixar non perde l’occasione per inserire il tema dell’amicizia, presente in moltissimi dei suoi lavori. Una relazione che abbia delle basi solide è in grado di affrontare e colmare anche le differenze più profonde, senza lasciarsi sormontare dalle difficoltà.

Amore in ogni cosa…

Avanzando ancora di qualche anno, Pixar propone sul grande schermo L’ombrello blu, cortometraggio del 2013 presentato al cinema insieme a Monsters University. Qui il tema principale è l’amore, nonostante le mille difficoltà. A un tema così universale, Pixar decide però di aggiungere la particolarità dei suoi personaggi protagonisti, due ombrelli che, come potrebbe capitare a ciascuno di noi, si incontrano casualmente per le vie di un’affollata città. Un bonus di questo cortometraggio è la resa grafica, molto vicina alla realtà e che quindi ben si adatta a facile parallelismo, rendendo due oggetti inanimati protagonisti di una toccante storia d’amore. 

…E in ogni luogo

L’anno successivo si cambia decisamente scenario, dalla città a un’isola in mezzo all’oceano: Pixar presenta nel 2014 Lava, cortometraggio che anticipa Inside Out, altro lavoro di incredibile successo. Tutto il cortometraggio si basa su una canzone, interpretata dai due personaggi protagonisti, anche stavolta inanimati: vulcani e della loro speranza di poter finalmente stare insieme. Anche qui il tema dell’amore viene presentato in una veste inaspettata, ma che riesce comunque a fare centro nel cuore degli spettatori. 

Infine, tra i più recenti e famosi cortometraggi c’è anche Piper, il cui tema centrale si concentra tutto sul muro di insicurezze davanti cui ci si ritrova spesso nella vita. Superare questi ostacoli diventa indispensabile per poter diventare grandi. Pixar, attraverso il personaggio di Piper, vuole rimarcare ancora una volta che le difficoltà esistono per essere superate: armandosi di coraggio e pazienza, tutto diventa possibile.

Questi sono solo alcuni dei più recenti e famosi cortometraggi Disney Pixar, capace di offrire un vero e proprio catalogo di cortometraggi in costante aggiornamento, che affrontano argomenti sempre diversi, adattandoli al proprio pubblico. Come testimonianza del loro successo, diversi sono anche i premi e i riconoscimenti che la Pixar ha ricevuto per i propri cortometraggi: per molti di essi, in diverse occasioni ci sono state nomination e premiazioni agli Oscar. Questa è l’ennesima prova della capacità di Disney Pixar di saper portare sul grande schermo la magia dei loro personaggi, giostrando il tutto con un’eccellente maestria. I corti Pixar rappresentano una via creativa per suscitare emozioni in pillole.

CREDITS:

Copertina

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Il primo evento che celebra il digitale in tutti i suoi ambiti

13-16 maggio 2021
Esplora il calendario e partecipa gratis agli eventi online