Sara Ottolenghi

80 articoli
Oltre i vent'anni, non sono ancora uscita dalla fase bambinesca in cui si chiede il perchè di ogni cosa. Faccio domande, mi faccio domande, mi guardo intorno con occhi curiosi e ascolto chi trova la pazienza di rispondermi. Poi metto insieme le varie risposte e ne ricavo altre domande. La mia passione per la scrittura è nata in terza elementare, da una bugia che ho poi dovuto giustificare: una poesia che mia nonna non aveva mai scritto ma che la mia sfrenata immaginazione le aveva attribuito obbligandomi a inventarla e portarla il giorno dopo. Al liceo ero parte della redazione del giornale scolastico "Zabaione" del liceo Parini di Milano partecipando anche attivamente all'organizzazione della terza edizione del CISS, Convegno Italiano di Stampa Studentesca. Oggi sfrutto il greco antico per cercare di memorizzare i termini anatomici, studiando Medicina.