La forza che scioglie gli scogli di gesso

Sorridi: risata più forte che mai
la forza che scioglie gli scogli di gesso
spontanea avvolgente ti segue se vai
la porti nel cuore ovunque lo stesso.

Nel tempo in mente rimane la scia
di gente che entra a far parte di te:
qualcuno la chiama un po’ malinconia
io la chiamo “voglio tornare perchè…”

Non si scappa dalle emozioni passate:

Fischi ininterrotti in orecchie ovattate.

Cercando una fuga ti fermi a pensare:

Non hai la prontezza di lasciarle andare.

 

Lentamente fiumi scavarono valli

Anni di lavoro scolpirono calli

Così dei ricordi la forma mantieni,

qualunque sia il luogo da dove vieni…

credits

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Caro lettore, per noi de Lo Sbuffo l'educazione ad un uso consapevole del web è fondamentale. Se puoi, ti chiediamo di dedicare due minuti del tuo tempo alla lettura di questo articolo di Accademia Civica Digitale.

Con la cultura per un web migliore!

Grazie,
Lo Sbuffo